fbpx

The mind extreme: un gioco per la vostra fase 2.1

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email

Indice

Sei un appassionato di storia e geografia? Iscriviti al nostro nuovo canale youtube
Sei un appassionato di storia e geografia? Seguici su youtube

Oggi parte la fase 2.1. La fase delle riaperture, dopo questi mesi di lockdown che ci hanno costretto a casa, che hanno costretto le nostre società a fermarsi e che ci hanno costretto a rivedere tutti i nostri piani, a tutti i livelli.
Eppure, da oggi, un po’, con prudenza, si riparte.
Si potrà tornare a muoversi liberamente nella propria regione, raggiungendo le spiagge, le montagne i laghi. Riappropriandoci, un po’ alla volta, di quella libertà di movimento che da tanto tempo avevamo dimenticato. Per accompagnare questa ripresa e per accompagnare le vostre prossime gite fuori porta, vi vogliamo suggerire un gioco tanto semplice quanto astuto, che metterà a dura prova sia le vostre capacità deduttive che l’affiatamento all’interno del vostro gruppo, ideale da portare in gita: The Mind Extreme.

Cos’è the mind extreme?

The mind extreme è uno dei nuovi giochi della DvGiochi, che, come molti altri che già vi abbiamo presentato, ha subito ritardi e posticipi proprio a causa dell’epidemia di covid. Ma ora che la logistica si sta riprendendo e che noi possiamo tornare a muoverci, è tempo di parlarvene!

The mind extreme è l’espansione del fortunatissimo gioco The Mind che uscirà il prossimo 25 Maggio in tutti gli store fisici e virtuali.

The mind

Nella sostanza il gioco base è molto semplice: i giocatori hanno delle carte in mano e dovranno disporle sul tavolo creando una pila condivisa in ordine crescente. Per cui, se Christian ha in mano il 3 ed il 34 ed Elena ha il 12 ed il 72, l’ordine di gioco sarà: Christian (3), Elena (12), Christian (34) ed infine Elena (72).

I numeri vanno da 1 a 100

Tutto qui! Semplice, banale, elementare…non fosse per il fatto che Christian ed Elena non possono comunicare. Non una parola, non un gesto, non un cenno. Niente di niente: solamente  pura e semplice intesa!

The mind extreme e the mind
The mind extreme e the mind

All’inizio sarà molto semplice, avendo in mano poche carte, ma via via che si aumenta la difficoltà (il gioco è strutturato in 12 livelli), le cose diventano sempre più difficili e l’atmosfera sempre più tesa!

Per dovere di cronaca segnaliamo la presenza di carte “vita” e carte “ninja” che permettono rispettivamente di fare alcuni errori e di scartare alcune carte ma nella sostanza, specie nelle fasi finali della partita, il gioco non cambia e l’impatto di queste carte (se ancora ne avrete a disposizione) sarà poco più di un semplice palliativo!

The mind Extreme

La nuova espansione, in uscita il 25 Maggio, da un po’ più di movimento al gioco introducendo due variazioni che lo renderanno ancora più complesso:

  1. Le carte da posizionare sono sempre 100, ma questa volta sono divise in 2 mazzetti da 50, di due colorazioni diverse: bianco e rosso.
    Le carte non andranno più disposte in modo crescente ma anche in modo decrescente, a seconda del colore della carta
  2. Viene introdotto il gioco “cieco”: in alcuni livelli dovrete posizionare le carte a testa in giù, senza mostrarle sul tavolo, facendo quindi fede unicamente sulla vostra intesa, abbandonando ogni possibile ragionamento su probabilità, congiunzioni astrali o altre intuizioni che vi potrebbero venire in mente
Disposizione di gioco the mind extreme
Disposizione di gioco

Ci tengo a sottolineare che, sebbene l’abbia chiamata espansione, The Mind Extreme può essere giocata senza avere il gioco base, in quanto dotato di tutte le carte necessarie. Tuttavia, essendo le carte divise in 2 mazzi numerati da 1 a 50 non potrete, con le carte di The Mind Extreme, giocare al classico The Mind (a meno che non accettiate la sfida di avere un range numerico più ristretto dell’originale)

Conclusioni

The mind extreme è un gioco che ci ha eccitato. L’avevamo sempre snobbato, in quanto possessori di The Game che tuttavia, sebbene sia simile, risulta secondo noi un po’ più piatto. Con The Mind abbiamo sentito davvero la tensione, prima di giocare una carta, l’euforia una volta posizionata correttamente e la gioia dopo aver completato tutti i livelli (si, perché, una volta, ci siamo riusciti). E riuscire a trasmettere tutto questo, con delle semplici carte numerate, è tanta roba!

gameplay the mind extreme
Gameplay

Se volete acquistarlo, attendete il 25 Maggio e vi inserirò qui il link ad amazon, dove poter fare l’acquisto, altrimenti dovreste trovarlo in moltissimi rivenditori fisici anche nelle vostre città, cosa che vi raccomandiamo di fare in questo periodo per supportare i vostri fornitori locali!

Mi raccomando, fateci un pensierino!

 

Aggiornamento: link per l’acquisto

Articoli recenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Galleria di Instagram:
perchè curarla è cruciale

Inserisci la tua mail e ricevi gratuitamente il nostro ebook che ti aiuterà a migliorare la tua gallery di Instagram

Articoli correlati

Indice

Iscriviti alla newsletter

Ricevi ogni settimana una guida, un suggerimento, un consiglio su come gestire al meglio la tua presenza su Instagram.

In regalo anche un ebook completo dedicato alla galleria di Instagram!