fbpx

10 cose da vedere in Umbria: tra storia, natura e buon cibo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email

Indice

Il pozzo di San Patrizio a Orvieto? La basilica di Santa Maria degli Angeli e l’eremo di San Francesco ad Assisi? Castelluccio di Norcia? Le cascate delle Marmore? Tutto questo e molto altro ci viene consigliato da Marica di bambinigiramondo, umbra doc che ci porta alla scoperta di una delle regioni Italiane meno note alla grande massa. Una regione ricca di perle stupende che lei ha raccolto per noi questa guida dedicata alle 10 cose da vedere in Umbria!

10 cose da vedere in Umbria

L’Umbria è una regione ospitale e nel suo piccolo territorio custodisce angoli di grande bellezza. È ancora sottovalutata dal punto di vista turistico ma chi visita l’Umbria per un weekend o un viaggio on the road resta sorpreso dalla natura rigogliosa e dai borghi senza tempo. Io ho un legame particolare con questa terra, mi ha accolta durante l’adolescenza, è diventata la mia casa e qui, oggi, sto crescendo i miei bambini. Per questo motivo ho deciso di illustrarvi le 10 cose da vedere in Umbria e di darvi qualche consiglio su qualche attività da fare!

Perugia, il capoluogo ricco di sorprese

Perugia è una città poliedrica e giovane grazie alla presenza di un ricco polo universitario.

Passeggiando per le vie del centro storico si respira avanguardia e storia, in un connubio affascinante e stimolante. Da non perdere la visita alla Cattedrale Gotica e all’adiacente Fontana Maggiore.

A Perugia, inoltre, sono presenti i più importanti musei dell’Umbria come quello dedicato al Cioccolato, il Museo Archeologico Umbro e il Museo del Giocattolo che guida i visitatori in un viaggio tra giochi e attività ludiche nel corso dei secoli.

Assisi, la città di San Francesco

Ovviamente non può mancare la città forse più celebre di tutta la regione, colei che ha fatto da sfondo alla storia di San Francesco, il patriarca d’Italia: Assisi!

L’attrazione principale di Assisi è ovviamente la basilica di Santa Maria degli Angeli, ma suggerisco di dedicare qualche ora alla città per godere dei suoi scorci, delle sue vie e della sua atmosfera, decisamente diversa da quella di altre mete. Non può mancare infine una visita al vicino eremo delle carceri, un piccolo monastero poco distante dove San Francesco si ritirava e vicino al quale si espande il bosco nel quale il santo passava le sue giornate a stretto contatto con la natura.

Assisi
Assisi

Orvieto, la città etrusca della rupe

Costruita dagli etruschi su una rupe di tufo, in posizione privilegiata per la difesa, Orvieto è considerata la perla dell’Umbria.

Si può visitare in una giornata e includere nell’itinerario il maestoso Duomo di Orvieto e il famoso Pozzo di San Patrizio.

Per conoscere i segreti della città, infine, vi consiglio di visitare Orvieto Underground. Un viaggio sotterraneo nella città antica portata alla luce da un gruppo di speleologi durante gli anni settanta.

duomo di Orvieto
Il Duomo di Orvieto

 

Rasiglia, il borgo dei ruscelli

Tra le 10 cose da vedere in Umbria non possiamo che annoverare Rasiglia. Un piccolo borgo in provincia di Perugia che grazie all’impegno dei residenti, negli ultimi anni è tornato nelle rotte dei turisti.

Si tratta di una piccola comunità storicamente legata alla produzione tessile. Visitare Rasiglia significa percorrere strade strette e raccolte, ponti in legno che sovrastano ruscelli e conducono a piccole cascate.

10 cose da vedere in Umbria: lago trasimeno
Rasiglia

Natura e Storia si incontrano a Narni

Nella zona meridionale della regione, invece, si trova Narni cui è ispirato il celebre romanzo di C.S. Lewis “Le Cronache di Narnia”.

La città medievale celebra ogni anno le proprie origini con la “Corsa all’Anello”. L’evento che si tiene a Maggio coinvolge tutta la popolazione in una serie di appuntamenti ispirati al Medioevo, dalle taverne alle sfilate in costume, dai mercatini artigianali alle manifestazioni culturali.

Cosa vedere a Narni: la Rocca Albornoz che sovrasta la città, Narni Sotterranea per immergersi letteralmente nella storia di questo luogo, la pista ciclo-pedonale ricavata da una ex ferrovia nelle Gole del Nera.

Lago Trasimeno, sul confine tra Umbria e Toscana

In provincia di Perugia si trova il bacino più grande dell’Umbria: il Lago Trasimeno.

Innumerevoli e caratteristici borghi sorgono sulle rive del lago. Potrete infatti scegliere se visitare Castiglione, Magione, Città della Pieve , Passignano, Panicale e molti altri.

Infine potrete concedervi una visita alle tre isole del lago Trasimeno:

  • Isola Maggiore
  • Isola Minore
  • Isola Polvese
10 cose da vedere in Umbria: lago trasimeno
Lago Trasimeno

Cascate delle Marmore

Sapevate che le cascate più alte d’Europa si trovano in Umbria? Marmore è infatti un piccolo paese in provincia di Terni e le cascate delle Marmore sono ogni anno meta di migliaia di turisti.

La zona è completamente immersa nel verde e i percorsi escursionistici, che conducono all’imponente salto di 165 metri, sono suddivisi in diversi livelli di difficoltà.

Il Rafting lungo i fiumi umbri

Se invece siete amanti dello sport potrete cimentarvi nel rafting che, in Umbria, è adatto anche ai bambini.

In Valnerina, infatti, sono presenti centri specializzati nella discesa lungo il fiume Nera, ed offrono opzioni diversificate in base all’età. Un ottimo modo per vivere da vicino la natura di questa zona.

In Umbria Trekking in ogni stagione

Gli amanti dei viaggi lenti e delle escursioni possono godere delle bellezze umbre seguendo gli itinerari dislocati lungo tutta la regione. Molto apprezzati sono quelli di Assisi, Gubbio, Polino, Marmore e Spoleto.

Le escursioni che possono essere condotte in ogni stagione dell’anno, sono particolarmente consigliate durante l’autunno quando, grazie al foliage, il paesaggio è davvero indimenticabile.

Specialità in tavola: il tartufo ed altri prodotti tipici

Umbria è sinonimo di buon cibo. Il re dei prodotti tipici è senza dubbio il Tartufo Nero di Norcia utilizzato nella preparazione di gustosi piatti ed esportato in tutto il mondo.

Tra le ricette da gustare in questa regione troviamo anche le Lenticchie di Castelluccio di Norcia, le Ciriole alla Ternana, la norcineria umbra e le pietanze a base di cinghiale.

Umbria: La meta giusta per gli amanti del buon vino

Il viaggio enogastronomico nel “cuore verde” d’Italia non può che passare per Montefalco. L’intera zona è infatti ricca di vitigni nobili DOCG come il Sagrantino, il Passito e il Rosso di Montefalco.

Ogni anno vengono organizzati eventi all’insegna del buon vino umbro, una su tutte “Cantine Aperte” che si svolge a Maggio.

10 cose da vedere in Umbria: Conclusioni

Selezionare le attività da fare e le cose da vedere Umbria non è stato semplice, tant’è che, se non ve ne siete accorti, ne ho scelte 11 e diverse mancano ancora (come per esempio le fonti del Clitunno)! Il territorio infatti offre soluzioni per tutti i gusti, su misura per chi viaggia con amici, in coppia o con famiglia al seguito.

Grazie a Christian e Elena per questa opportunità, non esitate a chiedere ulteriori informazioni. Vi aspetto nella mia Umbria!

Articoli recenti

1 commento su “10 cose da vedere in Umbria: tra storia, natura e buon cibo”

  1. Bellissima l’Umbria, spero di tornarci presto! Perugia l’ho vista solo con l’Eurocholate quindi sicuramente devo tornarci per vederla bene. Quest’anno c’è l’idea di andare alle cascate delle marmore 😊
    P. S. Bellissime anche la fioritura di Castelluccio, il paesino di Norcia e Spello (insieme all’infiorata).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Galleria di Instagram:
perchè curarla è cruciale

Inserisci la tua mail e ricevi gratuitamente il nostro ebook che ti aiuterà a migliorare la tua gallery di Instagram

Articoli correlati

Indice

Iscriviti alla newsletter

Ricevi ogni settimana una guida, un suggerimento, un consiglio su come gestire al meglio la tua presenza su Instagram.