fbpx

Su instagram è iniziata la #unusualtravelchallenge! Scopri i gironi QUI

Nel primo weekend di agosto ci siamo concessi 2 uscite nei dintorni di casa nostra. La prima, il Sabato, è stata nella valle del Mis, nella quale sono inserite tre perle non troppo note: il lago del Mis, i Cadini del Brenton e la cascata della Soffia.

Dove si trova il lago del Mis

Il lago del Mis è inserito nel contesto del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, non distante dai centri di Santa Giustina e Feltre. Attorno a se vi sono montagne poco note se paragonate alle più celebri dolomiti venete (vi dicono niente le 3 cime di Lavaredo o il Civetta?) che tuttavia vanno a creare un quadretto bucolico che nulla ha da invidiare a contesti ben più famosi come quello di Braies o Sorapis.

Cosa vedere nei dintorni

Nonostante già il lago del Mis valga di per se il prezzo del biglietto (che non c’è, è solo una metafora 😂), poco distanti vi sono altri 2 gioiellini: i cadini del Brenton e la cascata della soffia.

I primi sono, a nostro avviso, la vera perla della zona: una serie di piccole pozze d’acqua, purtroppo o per fortuna non balneabili, generate dal corso del torrente che, scendendo dalla montagna ci regala cascate, cascatine e piscine naturali di rara bellezza.

Per raggiungerle basta una semplice camminata di 10 minuti a partire dal parcheggio che si trova nella parte finale del lago del Mis. Una volta arrivati in loro prossimità, potete scegliere fra 2 sentieri: uno molto semplice ed adatto a chiunque, l’altro un po’ più complesso.

Cadini del brenton

Cadini del brenton

Poco distante invece troviamo la cascata della soffia: non una delle classiche cascate giganti a cui siamo abituati a pensare (vi ricordate quelle di Bali per esempio?), ma una piccola e potente cascata che si crea in una forcella tanto stretta quanto scenograficamente appagante.

In terzo luogo, ovviamente, c’è il lago del Mis stesso. Una distesa d’acqua inserita in un quadro montano davvero stupendo dove potrete sia prendere il sole in una stupenda piana verde sia, all’occorrenza, tuffarvi per rinfrescarvi.

Lago del Mis nelle dolomiti bellunesi

Lago del Mis

Se inoltre si vuole allungare un po’ la visita è possibile visitare i 2 paesi abbandonati (a causa della disastrosa alluvione del 1966) di Gene Alta e Gene Bassa che si trovano nelle immediate vicinanze del lago del Mis.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *